RLT presentazione

Light RLT

-RLT Remote Lighting Technology-
Illuminazione in ambienti ostili

patent pending PD2014 A000326

IODA s.r.l. ha ideato, realizzato e brevettato, un nuovo sistema di illuminazione su sorgente LED, robusto ed affidabile.

LED (Light Emitting Diodes) sono una fonte di luce allo stato solido con una frequenza emissiva solitamente compresa in un range relativamente stretto, sono ad alta efficienza energetica, UV (ultravioletti) senza piombo e soddisfa la normativa RoHS (normativa 2002/95/CE).

L’idea innovativa di IODA nel progettare il sistema di illuminazione RLT – tecnologia di illuminazione a distanza – consiste nell’ applicare a questa fonte luminosa (LED) un sistema ottico e un corpo meccanico/elettronico per cui la luce generata in un ambiente definito “benigno” viene guidata attraverso la parete/intercapedine che contiene l’ambiente ostile tramite un sistema ottico, ODS (Optical Driver Structure).

Il sistema di illuminazione RLT soddisfa La Direttiva RoHS (che è la normativa 2002/95/CE); pertanto c’è rispetto ambientale e riduzione di rifiuti per fornire sistemi di illuminazione a spettro ottico diverso (ad esempio, visibile o UV) in ambienti ostili o in ambienti in cui è fondamentale disporre della massima sicurezza e affidabilità, come ad esempio in ambienti contenenti liquidi o gas velenosi, esplosivi o radioattivi.

RLT

All’interno dell’ambiente ostile sono presenti solo un cilindro ottico (lungo solitamente 20mm) ed una flangia in acciaio inox o alluminio (normalmente l’acciaio inox è utilizzato in impianti alimentari).

I vantaggi di questo sistema di illuminazione sono:
RLT_IODA

- Efficienza energetica, dal momento che l’illuminazione a LED utilizza dal 70% all’ 80% in meno di energia che per l’ illuminazione più tradizionale.

- Luce di intensità costante, poiché l’illuminazione non diminuisce nel tempo, come invece accade in altre forme di illuminazione come tubi fluorescenti.

-Sicurezza, poiché l’illuminazione avviene senza parti in movimento e senza gas pericolosi: il sistema RLT è la soluzione di illuminazione più sicura e più ecologica disponibile ( questo è particolarmente importante nelle aree di produzione alimentare).

- Temperatura non influenzata da fattori esterni, poiché rimane costante tra l’esterno e l’interno della camera. Il vetro utilizzato è un isolante termico.

- Il range di temperatura, all’interno dell’ambiente ostile è compresa tra -50 ° C e +300 ° C.

- Non si inserisce materiale potenzialmente dannoso o contaminante all’interno dell’ambiente ostile.

- Possibilità di gestire lo spettro della luce emessa in modo molto dettagliato (ultravioletto, visibile e infrarosso).

- Distribuzione angolare personalizzabile (luce diffusa nell’ambiente o illuminazione di un target preciso).

- Installazione rapida e semplice, facile retrofitting in impianti esistenti.

- Lunga durata (working time) in quanto i tempi di lavoro sono dalle 3 alle 5 volte più lunghi delle illuminazione tradizionale.

- Ottima compattezza, sia all’interno dell’area di lavoro, che esternamente.

- L’intero sistema RLT è IP 68, massima sicurezza.

- Minima richiesta di manutenzione.

POSSIBILE APPLICAZIONI DEL SITEMA RLT
• Sala bianca (ambienti puliti a rischio contaminazione).
• Impianti di produzione farmaceutica
• Impianti di pulitura a secco
• Forno industriale per la cottura dei cibi
• Impianti di lavorazione del legno
• Stabilimenti tessili
• Impianti di produzione di lino.
• Silos e impianti di movimentazione alla rinfusa
• Produzione e stoccaggio di magnesio
• Produzione e stoccaggio di amido
• Fabbricazione e immagazzinamento Fireworks
• Farina e mangimi mulini
• Aree per l’imballaggio e la movimentazione di rifiuti industriali.
• Stoccaggio di zucchero polverizzato e cacao
• Strutture per la produzione di magnesio e alluminio in polvere
• Impianti di lavorazione del carbone
• Impianti di movimentazione polveri
• Impianti di macinazione Spice
• Impianti di produzione Pasticceria
• impianti di raffinazione di petrolio
• Impianti Etanolo
• Serbatoi contenenti liquidi infiammabili o combustibili
• Impianti petrolchimici
• Impianti di produzione di rivestimenti organici
• Aree di erogazione di petrolio
• Impianti di estrazione con solvente
• Impianti di produzione o utilizzando pirossilo
• Lavorazione di nitrocellulosa e altre materie plastiche
• Luoghi in cui vengono utilizzati anestetici per inalazione
• Impianti a gas Utility, operazioni che comportano lo stoccaggio e la movimentazione di petrolio liquefatto e gas naturale
• Allevamento Animali
• Sistemi di ispezione alimentare
• Segnalazione uscita di emergenza
• Segnalazione di emergenza in aeroporti
• Segnalazione di emergenza in luoghi pubblici

Questo progetto ha ricevuto un finanziamento di innovazione e ricerca dall’ Unione Europea , Horizon 2020 con convenzione di sovvenzione n 694.588

RLT_IODA

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni