Lente prismatica per proiettori

Lente prismatica per proiettori

L’illuminazione di un quadro con un proiettore appeso al soffitto crea un problema di intensità della luce, in quanto questa non può essere omogenea sulla superficie illuminata, ma risulta più intensa sulla parte superiore del quadro (più vicina all’emettitore) dando un effetto di minore illuminazione sulla parte inferiore.

Questo perchè la “legge del quadrato della distanza” o inverse square law (ISL) afferma che l’intensità dell’illuminazione prodotta su una superficie (irradiamento) è direttamente proporzionale alla potenza luminosa (flusso raggiante) emessa dalla sorgente e inversamente proporzionale al quadrato della distanza.

Per ovviare a questo problema IODA ha ideato e realizzato una lente asferico-prismatica che, oltre a collimare la luce emessa, grazie al particolare profilo proietta la luce in modo asimmetrico.

Optical scheme with prismatic lens

Questa lente è stata realizzata per una specifica applicazione, note la distanza dal target, le dimensioni del target, la sorgente led, l’ inclinazione del proiettore, ecc.
IODA è in grado di riprogettare lenti simili in base a nuove applicazioni.

Il materiale con cui è realizzata la lente è un prodotto esclusivo di IODA s.r.l., denominato REVO-01 Link REVO-01