Lenti per proiettori serie L

Lenti per proiettori serie L

Quando si pensa ad una lente in genere si immagina un solido con due superfici curve (concava e/o convessa) entrambe lucide, cioè completamente trasparenti.

In alcune applicazioni illuminotecniche una superficie della lente “scabra”, cioè non lucida, può essere una soluzione semplice per rendere la luce proiettata più omogenea ed eliminare così le aberrazioni cromatiche che normalmente sono presenti. Da questa idea sono nate le nostre lenti per proiettori serie L.

Attualmente sono disponibili due linee di lenti, nei diametri di 55mm e 70mm



IODA può determinare la scabrezza (o proffondità del graffio) delle superfici delle lenti della serie L grazie ad un sistema sviluppato internamente denominata A.C.S. (Abrasione Controllata della Superficie)

Il valore di A.C.S. è espresso in micron (1 μm = 1/1000 Millimeter (0.001 mm): più il valore è alto e più il graffio sarà profondo e, conseguentemente, più sarà evidente l’effetto di diffusione della luce.

La proiezione angolare (angolo di apertura della luce) è prevalentemente in funzionde della distanza tra il led e lente e dalla focale della lente stessa, pertanto mantendendo la stessa distanza dal led e variando la distanza focale (sostituendo le lenti) otteniamo differenti proiezioni angolari.

 


 

Test al banco lenti diametro 55mm



 

Test al banco lenti diametro 70mm



Materiale:

REVO-01 nuovo materiale sviluppato da IODA per la creazione di lenti Led dalle caratteristiche innovative a base poliuretanica.

Link: REVO-01

Con questo materiale IODA conferisce alle lenti Led eccezionali doti di resistenza meccanica, resistenza ai graffi e ad urti, resistenza ad agenti chimici quali benzene o acetone, temperatura di essercizio compresa da da – 40° a + 110°c, stabilità nel lungo periodo. E’ dunque ideale per applicazioni “outdoor” .

 


Grazie alla linea di produzione Free Form IODA può produrre lenti Asferiche su richiesta del cliente, nei diametri compresi tra 15 e 180mm.